La Renault 5
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
I rally
 
La pista
 
 
 
Ma il turbo...
 
 
 
         
IL PRIMO DISEGNO DELLA RENAULT 5
E' DATATO 1968
La commercializzazione della prima vettura a trazione anteriore, la Renault 4, avvenuta nel 1961, è per la casa francese l'inizio di un processo di conversione del sistema propulsivo: d'ora in poi tutti i modelli progettati adotteranno questa novità. Così per la 16 del 1965, la 6 del 1968, la 12 del 1969 anche per il nuovo disegno viene adottata la medesima soluzione.
Il progetto “122” non sembra molto originale: la base telaistica della 4, la meccanica della 6. Nonostante le apparenti banalità dell'idea, vi è la convinzione di creare non un'altra utilitaria, ma qualcosa di più distinto che permetta anche una discreta libertà per la parte propulsiva, predisponendo già il progetto per versioni sportive.
Il modello che viene presentato ufficialmente il 28 gennaio 1972 è destinato a sostituire la 8. La sua linea ricorda più la 4 CV del 1946, anche se non ha nulla in comune con questo modello. Così per il primo anno di commercializzazione la clientela può accedere alla “L” con motore da 782cc e 34 cavalli e alla “TL” con motore da 956cc e 43 cavalli.
In quel periodo (1971) avviene anche l'importante passaggio della casa Alpine (che nel 1969 aveva costruito la nuova sede a Dieppe) sotto il comando Renault per condurre in maniera appropriata la linea sportiva della casa (un po' come stava succedendo tra Fiat ed Abarth): il mago Gordini non c'era più a trasformare le tranquille berlinette Renault in potenti e fortunate vetture da competizione.
Del resto, la Renault dal dopoguerra si è sempre impegnata a proporre modelli sportivi utili nelle competizioni, ma soprattutto per spingere la gamma commerciale dei modelli di base. Così infatti era stato per la 4CV, per la Dauphine Gordini, per la bella 8 Gordini e per la 12 Gordini.
Il successo commerciale della nuova berlinetta arriva rapidamente. Nel 1974 è in testa alle immatricolazioni francesi e infatti viene di lì a poco affiancata la versione sportiva “LS” con motore da 1289cc e 64 cavalli. Per fare onore al carattere sportivo di questo modello, nello stesso anno viene predisposto un kit di trasformazione che porterà la 5 “LS” in pista al posto della 12 Gordini e darà il via alla "Coppa Francese Renault 5 Elf".
MR Electronics 2001 - 2007